Io che non viaggio da sola…

Nel mio post di ieri ho parlato del mio rapporto di amore e odio con i viaggi.

Concludevo ammettendo che, nonostante ansia e attacchi di panico, io e mio marito viaggiamo spesso, verso destinazioni lontane e sempre on the road: non esattamente la tipologia di viaggio più rilassante e semplice al mondo.

Ma nei precedenti 26 anni i miei spostamenti non sono mai andati oltre ai 40 km paesello – Torino, escluse due gite scolastiche durante il liceo.
Posso dire di non essere cresciuta con la cultura del viaggio, di nessun tipo di viaggio, nemmeno il campeggio estivo.

E dal giorno in cui gli attacchi di panico sono entrati nella mia vita, i mezzi pubblici e i viaggi, anche brevi, sono stati stati banditi.

Alla tenera età di 32 anni non ho MAI viaggiato da sola. La mia performance migliore, ad oggi, è andare fino a Milano con la mia macchina, per lavoro, armata di Lexotan fino ai denti.

Sarà la precoce crisi di mezza età, sarà che non sono mai stata capace ad accettare i miei limiti, ma come avrete capito ho deciso che il 2016 sarà l’anno delle sfide: uscire dalla mia ristretta comfort-zone recintata dalle mie paure per crearmi una nuova zona di comfort più ampia, dai confini elastici e mutevoli, stabiliti da me e non dai mostri del passato.

Per questo motivo, ora sorridete pure, sto scrivendo questo post dal primo Frecciarossa della mia vita. Ho abbandonato marito e gatti e sto affrontando una sfida per me nuova ed impegnativa: treno, città sconosciuta, mezzi pubblici, facce estranee, hotel e mezzi pubblici. Tutto da sola. Sono in viaggio da 2 ore e mi sono già chiesta almeno 36 volte perchè lo sto facendo?
Ma la risposta la conosco, non la so ancora mettere nero su bianco, ma la conosco.

Questo week end in solitaria mi servirà per capirmi meglio, forse per scoprire che anche se non posso fidarmi di nessuno, posso provare a dare un pizzico di fiducia a me stessa.

 

 

Annunci

1 thought on “Io che non viaggio da sola…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...